Devi eseguire l'accesso per visualizzare questo contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati

CODICE ETICO

Regole di comportamento

Il codice etico regola il comportamento e la relazione del Partner #GST con i clienti finali, con le altre aziende di MLM (Multi Level Marketing) e stabilisce un riferimento per la corretta interazione tra loro.
Il Codice Etico inoltre, fornisce una chiara rappresentazione dei valori #GST.
Esso dovrebbe aiutare a soddisfare ed a proteggere gli interessi sia dei clienti che dei Partners che promuovono la concorrenza sostenibile del modello di business, necessaria alla prosecuzione della lunga tradizione e reputazione aziendale.

  1. Comportamento verso i clienti finali

I Partners #GST offriranno ai clienti  il miglior servizio possibile. Alla luce di cio’, e’ richiesta particolare enfasi ai seguenti aspetti:


1.1 I Partner #GST utilizzano metodi di vendita chiari e corretti.

1.2 Dovrebbero essere messe a disposizione accurate informazioni sui prodotti, tra cui anche informazioni sui prezzi, sulle modalità di pagamento, di consegna, di restituzione della merce e sul diritto di recesso.  Di massima, e’ richiesto il formale consenso della Società affinche’ tali informazioni siano rilasciate.

1.3 I Partner #GST rispettano la sfera privata dei clienti finali; la  presentazione dei prodotti può avvenire solo se il cliente ha dato esplicitamente il suo consenso.
La protezione delle informazioni personali e’ una priorità.

1.4. I Partner #GST si dovranno distinguere per la loro correttezza. Essi non sfrutteranno l’inesperienza, le malattie, l’età oppure l’insufficiente preparazione linguistica del cliente.

1.5. La lavorazione degli ordini da clienti deve avvenire in modo tempestivo.

  1. Comportamento durante il processo di reclutamento di un nuovo Partner

Onestà e sincerità sono la chiave per il successo nel reclutamento.
 
2.1. Le opportunità di guadagno e di carriera dovranno essere presentate in modo veritiero durante il reclutamento. Dovranno essere fornite informazioni riguardo ai costi e alle spese.

2.2. Gli esempi di guadagno dei Partner #GST devono corrispondere alla realtà. Non sarà possibile fornire specifiche cifre di guadagno garantite.

2.3. Nelle comunicazioni sulla Società e sui prodotti del Partner scelto da #GST , dovranno essere utilizzate solo informazioni pubblicate ufficialmente .

2.4. I Partner #GST si asterranno dalla divulgazione di commenti negativi sulle altre aziende di MLM e sui relativi prodotti.

  1. Comportamento dei partner verso altri partner

Le singole strutture si reggono su una sana e corretta concorrenza, caratterizzata dal rispetto reciproco.

L’attrazione dei Partners da altre strutture nell’ambito della stessa Società, e’ strettamente proibito. In particolare nei seguenti casi:

  1. Comportamento dei Partner #GST verso aziende di MLM

Dovrebbe essere utilizzato un comportamento rispettoso verso  altre aziende di MLM.

La scorretta e strategica attrazione di Partners appartenenti ad altre aziende di MLM non è etico e non sarà permesso da #GST. Alla luce di cio’, e’ particolarmente utile fornire i seguenti esempi:

4.2. Sarà proibito ai singoli Partners, diffondere segnalazioni di presunte pratiche contrarie alla concorrenza attuate da altre Società.

 

  1. Comportamento dei Partner di fronte all’azienda nel suo insieme

I Partner #GST dimostreranno correttezza e fair play nei confronti della propria azienda.


5.1. Un Partner #GST si distinguerà per il metodo di lavoro corretto e pulito.
Le manipolazioni del Piano Marketing non sono etiche e possono danneggiare gravemente l’attività.
In tale contesto, risulta particolarmente utile segnalare i seguenti casi:
-    sistematiche vendite significative ed ingiustificati resi degli stessi prodotti;
-    distorsioni della concorrenza mediante prezzi inferiori a quelli d’acquisto
     (es.: mediante aste, manipolazione di accordi con Partners, ecc.);

5.2. Il Partner #GST si comporta lealmente nei confronti dell’azienda e deve agire nei suoi confronti onestamente e appropriatamente in ogni momento. Essi compiono ogni sforzo per allontanare dalla Società potenziali problemi.

5.3. Le Condizioni Generali di Vendita del partner commerciale di #GST
saranno i criteri che governano l’attività professionale dei Partner #GST

  1. L’immagine pubblica del Partner

I partner #GST si comportano sempre come rispettabili uomini d’affari.


6.1. I Partner #GST sono unicamente incaricati di vendita a domicilio senza vincolo di subordinazione e senza inquadramento come agenti di commercio; non sono nè dipendenti, nè mandatari, nè agenti e nemmeno appaltanti di #GST e del suo Partner commerciale .  Essi non dovranno presentarsi  a terzi facendo apparire di essere dipendenti dell’azienda.

6.2. I rapporti con stampa, TV e radio sono riservati solo all’azienda. Le eccezioni  devono essere autorizzate.
Le richieste dei vari media devono essere trasmesse immediatamente
all’Ufficio Pubbliche Relazioni di #GST.
Tutte le espressioni riferite all’azienda, ai Partners o ad altre aziende su tutti  i
media (compresi Facebook, Twitter) sono anch’esse soggette all’obbligo di
correttezza e fedeltà. Se necessario, devono essere coordinate con #GST.

Tutti i Partners di #GST devono uniformarsi a questo Codice di Comportamento che e’ vincolante per ognuno di essi.